Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Business Intelligence: cos’è e i vantaggi che porta alla tua azienda

Cos'è la Business Intelligence? Come funziona? Quali sono i vantaggi per l'azienda? Scopri le risposte nel nostro articolo!
Business Intelligence cos'è e i vantaggi

Negli ultimi anni l’uso di strumenti di Business Intelligence è aumentato notevolmente, per incrementare le prestazioni aziendali e migliorare le strategie di crescita e business.

Ma cos’è, effettivamente, la business intelligence? Come funziona e quali vantaggi porta? In quest’articolo diamo risposta a queste domande.

Business Intelligence: cos’è e come funziona

Iniziamo dallo spiegare cos’è: la Business Intelligence è un insieme di processi per l’analisi dell’andamento e della potenzialità aziendale attraverso la raccolta dei dati e il loro uso come strumento d’analisi.

La definizione di Business Intelligence

Per Business Intelligence si intendono, quindi, tutti i processi di raccolta e analisi che trasformano dati aziendali e informazioni in conoscenza e la conoscenza in piani e decisioni strategiche per incrementare il business aziendale in modo sempre più veloce ed efficace.

La Business Intelligence comprende anche la tecnologia informatica usata: non semplici gestionali, ma una sinergia di applicativi (in un unico software) che raccolgono tutti i dati della società e li integrano creando un quadro aziendale completo.

Come funziona la BI

Ma come funziona effettivamente la Business Intelligence? Possiamo distinguere fasi diverse:

  • Raccolta dei dati
  • Analisi ed elaborazione dei dati inseriti
  • Verifica dei risultati

 

Si procede innanzitutto alla raccolta dei dati tramite software e tool che permettono di estrapolare e analizzare i Big Data, provenienti sia dal sistema aziendale sia da fonti esterne. Infatti oggi le aziende possono raccogliere i dati relativi all’azienda anche da social media (come Facebook e Instagram), da sistemi di e-mail marketing oppure da servizi come Google Analytics e AdWords.

Ognuno di questi servizi fornisce risultati diversi, ma è fondamentale organizzare il tutto in un unico rapporto. Tutte le informazioni, le anomalie, le proiezioni, le caratteristiche e gli storici che riguardano clienti, fornitori, soci e dipendenti vengono quindi raccolte in un unico database (chiamato data warehouse).

Si creano quindi le “dashboard”, bacheche che al dato aggiungono rappresentazioni grafiche, rendendo così più semplice ed efficace il processo di apprendimento. In queste bacheche troviamo i KPI (Key Performance Indicator) ovvero gli indicatori che svelano punti forti e deboli della tua azienda.

I dati vengono organizzati in insights, cioè nei risultati delle analisi, in informazioni strategiche utilizzate per studiare la prestazione aziendale presente e conoscere anticipatamente quella futura.

Tutto questo viene realizzato attraverso l’uso di software che rendono semplici e intuitive la raccolta e l’analisi dati, come Business Explorer, che preleva dati da archivi gestionali, classificandone i più importanti, e ne facilita l’elaborazione con analisi multimediali.

Perché la Business Intelligence è importante

La rivoluzione digitale ha portato a un massiccio afflusso di informazione: i dati sono ovunque e vengono generati in continuazione. La Business Intelligence permette dunque di sfruttare queste piccole ma fondamentali informazioni, rendendo più efficiente e agevole la gestione dell’azienda.

In questo modo è possibile scovare processi inefficienti che rappresentano ostacoli alla crescita e identificare dove convergere le energie, orientandosi verso nuove opportunità.

Grazie alla selezione dei dati e ai risultati forniti dai software di Business Intelligence è possibile assumere decisioni veloci, individuando elementi certi.

Il processo di reporting è effettuato in automatico e consente di monitorare in tempo reale l’efficacia delle decisioni prese. Inoltre permette di condividere dati univoci in tutta l’azienda, rendendo più omogenea la gestione delle informazioni sull’andamento del mercato e dell’azienda stessa.

La Business Intelligence diventa quindi la chiave per interpretare le tendenze del mercato e condizionare positivamente le strategie aziendali orientandole verso i desideri e i comportamenti del pubblico.

L’uso della Business Intelligence influisce anche sul vantaggio nei confronti dei competitor: alla crescita economica si affianca la crescita della reputazione aziendale.

Quali sono i vantaggi per l’azienda

La Business Intelligence in azienda permette quindi di capire come mantenere alti i profitti e come migliorare gli indici di crescita. Ma quali sono i vantaggi che si possono ottenere da questo processo?

La Business Intelligence ti consente di:

  • Aumentare le vendite e ridurre le perdite
  • Ottimizzare i costi e le operazioni
  • Individuare i migliori canali di profitto
  • Prevedere il successo di nuove iniziative
  • Identificare i trend del mercato

Quali sono i campi di applicazione della BI

I sistemi di Business Intelligence avvantaggiano qualsiasi azienda di piccole, medie e grandi dimensioni; sono uno strumento che può rivelarsi fondamentale anche per professionisti e lavoratori autonomi.

La Business Intelligence diventa infatti un supporto per tutte le figure professionali che si occupano di presentare o suggerire strategie di business. Dirigenti aziendali, controller e responsabili delle vendite e del marketing possono perciò migliorare facilmente le performance aziendali e monitorarle senza fatica e senza margine d’errore.

I campi di applicazione della Business Intelligence sono molteplici, tra cui:

  • Analisi del comportamento dei clienti, dei modelli di acquisto e delle tendenze di vendita
  • Misure, tracciati e previsioni di vendite e di performance finanziarie
  • Budgeting, pianificazione e previsione finanziaria in real time e nel futuro
  • Ottimizzazione dei processi e delle prestazioni operative dei singoli reparti o delle singole risorse
  • Analisi dei dati web (campagne di web marketing, vendite da e-commerce, social media marketing)
  • Analisi dei rischi e delle responsabilità

Migliora le tue strategie decisionali con la Business Intelligence

Scopri il nostro software Business Explorer e la sua efficacia per i tuoi processi aziendali: contattaci! 

In questo articolo

Potrebbe interessarti anche